Quotazione e prezzo dell’oro in tempo reale

Di seguito chiariamo qual è il vero valore e le quotazioni dell’oro, espresso in Euro/grammo in base ai suoi carati.

Lingotti d'oro

Il prezzo reale dell’oro è quello della sua quotazione in borsa. In questo caso facciamo riferimento al prezzo dell’oro, il cui valore è lo stesso per tutti i paesi della zona euro, che oscilla a seconda del valore di mercato.

Vorresti conoscere il prezzo dell’oro in tutte le sue forme.

  • Il prezzo dell’oro?
  • Il prezzo dell’oro in euro?
  • Il prezzo dell’oro in tempo reale?
  • Il prezzo dell’oro al grammo?
  • Il prezzo dell’oro al chilo?
  • Il prezzo dell’oro a 18 carati al grammo in euro?

Come viene calcolato il prezzo dell’oro?

Il prezzo dell’oro viene calcolato in base all’andamento del mercato, cioè dipende da quanto si compra e si vende. Dall’inizio del XX secolo, la quotazione stabilita dalla London Bullion Market Association (LBMA) è stata presa come riferimento mondiale. Questa associazione è l’unica che ha un riconoscimento mondiale ed è quindi accettata da tutti.

Il modo in cui la LBMA stabilisce il prezzo dell’oro è attraverso un sistema di aste elettroniche chiamato LBMA Gold Price. Pubblicano il loro prezzo due volte al giorno, alle 10:30 e alle 15:00, ora del Regno Unito. Si riflette in dollari con le rispettive conversioni.  Questo valore è quello che funge da riferimento a consumatori, banche centrali, produttori e investitori in tutto il mondo.

Il valore potenziale dell’oro è stimato sulla base di due modelli, il prezzo futuro e lo spot. Non solo le variazioni di mercato vengono applicate al prezzo del primo, ma vengono aggiunti anche la stima del trasporto, lo stoccaggio dell’oro e il tasso di rendimento privo di rischio. Questo perché queste transazioni sono elettroniche e quindi l’oro non viene consegnato immediatamente.  

L’oro spot, d’altra parte, è quello che viene consegnato immediatamente dopo l’acquisto. In considerazione di ciò, il suo valore è inferiore all’oro futuro.

Ora, prima di calcolare il valore del grammo è importante sapere che  il prezzo dell’oro si misura in once troy. Questa è l’unità di misura britannica per stabilire il peso dei metalli preziosi. Pertanto, quando il prezzo dell’oro è noto in base alla conversione di ciascun paese, è necessario applicare una semplice formula per conoscere il prezzo del grammo d’oro.

Ogni oncia troy equivale a 31,10 grammi. Di conseguenza,  se vuoi conoscere il prezzo di un grammo d’oro, devi dividere il valore del prezzo corrente per 31.10.

Tipi di oro

Il modo in cui l’oro viene commercializzato varia in base alla sua purezza, la purezza dell’oro si misura in carati e non tutto l’oro è totalmente puro, l’oro con il più alto grado di purezza è identificato con il codice 750 ed è 24 carati. Le altre presentazioni sono il risultato della lega dell’oro con altri metalli come argento, rame, zinco e palladio. Grazie a questo, i gioielli acquisiscono una maggiore resistenza agli urti e agli sfregamenti dell’utilizzo quotidiano.

L’oro a 24 carati  ha una purezza del 99,9%  ed è caratterizzato dalla sua morbidezza, bellezza e lucentezza. È estremamente malleabile e duttile. È un metallo molto fragile e per questo è di scarsa utilità in gioielleria. Tuttavia, è utilizzato in alcuni capi di alta gioielleria, in particolare orecchini, poiché questi sono esposti a una minore usura rispetto ad altri accessori. Allora a cosa serve questo oro? Questo è l’oro destinato alla realizzazione di lingotti .

Oltre a questo, c’è anche l’oro a 18 carati. È una presentazione che ha un alto grado di purezza (75%), ma allo stesso tempo è ideale anche per l’uso in gioielleria. È composto da 18 parti d’oro e 6 di altri metalli. È l’opzione raccomandata per chi desidera avere gioielli di alta qualità.

Un’altra presentazione è l’oro a 14 carati, che è composto da 10 parti di metalli diversi e 14 parti di oro, quindi il suo livello di purezza è del 60%. Offre anche una buona qualità e il suo prezzo è più conveniente. Il suo colore è giallo molto brillante ed è simile all’oro a 18 carati.

Oltre a questi, puoi anche acquistare oro 10 carati, che è composto da 10 parti d’oro e 14 di altri metalli. La sua purezza è solo del 40%. Alla luce di ciò, si tratta di un’opzione molto economica.

Perché investire in oro?

Molte persone si chiedono perché continuare a investire in oro se non supporta più molte delle principali valute del mondo. Tuttavia, nonostante ciò,  questo metallo continua ad avere un valore importante nell’economia mondiale. Ciò lo rende un’alternativa più preziosa ad altri strumenti finanziari.

Risparmiare investendo in oro è molto più consigliabile che farlo tramite valuta estera. Questo non è suscettibile alle conseguenze dell’inflazione, come lo sono il dollaro, l’euro e altre valute. Certamente, a volte il suo prezzo subisce un calo, ma questi non sono così gravi o durano lunghi periodi di tempo. Per questo motivo,  è anche considerata un investimento a basso rischio.

Un altro elemento che favorisce gli investitori che puntano sull’oro è che  si tratta di un bene la cui esistenza è limitata. Nessuno può “iniettare” oro come fanno i governi per contribuire con denaro alle proprie economie. La produzione di questo metallo è molto lenta, per questo ci sono stagioni in cui la domanda supera notevolmente l’offerta e questo contribuisce all’aumento del suo prezzo.

Né si può negare che sia un metallo di tutto rispetto che serve a sostenere e aggiungere credibilità a vari portafogli. Inoltre, non solo i governi e le istituzioni finanziarie possono accedere all’oro.

Grafici dei prezzi dell’oro

Grafico prezzo spot oro in tempo reale


Gold price by GoldBroker.com

Grafico dei prezzi storici dell’oro

Questi sono alcuni dei tanti motivi per cui investire in oro è una delle migliori alternative per chi sta pensando di risparmiare o aumentare il proprio capitale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *