Il leasing finanziario, cos’è e come funziona?

Fra le fonti di finanziamento utilizzate principalmente dalle aziende, ma non solo, troviamo il leasing.

Il leasing è un contratto atipico, ovvero non rientrante nella tipologia disciplinata di contratti disciplinati dal codice civile, che racchiude sia elementi della locazione che elementi della compravendita.

Con il contratto di leasing una parte, detta locatore, concede all’altra parte, detta locatario, l’utilizzo di un bene per un determinato periodo dietro pagamento di un canone.

Il bene rimane di proprietà della società di leasing, ferma restando la facoltà dell’utilizzatore di acquistare il bene, esercitando un’opzione di acquisto, detta riscatto, attraverso il pagamento di una somma prestabilita.

Alla fine del contratto pertanto il bene può essere riscattato dall’utilizzatore oppure essere riconsegnato alla società di leasing. In alternativa, su di esso può esser stipulato un nuovo contratto.

Il contratto di leasing riguarda beni strumentali all’esercizio di un’attività oppure beni di consumo durevoli. A seconda del bene oggetto del contratto si distinguono vari tipi di contratto:

il leasing automobilistico, leasing immobiliare, leasing navale ecc..

Si distinguono due tipi di contratto: leasing operativo o diretto e leasing finanziario.

Nel leasing operativo o diretto entrano in gioco soltanto due parti, ovvero  il locatore e  l’utilizzatore. Infatti, in questo caso il leasing viene offerto direttamente dal fornitore del bene che stabilisce un canone nel quale spesso sono compresi altri servizi aggiuntivi come ad esempio canoni di manutenzione.

Nel leasing finanziario entrano in gioco il locatore, generalmente si tratta di una banca  o di un intermediario finanziario specializzato, il fornitore del bene e l’utilizzatore dello stesso. La società  di leasing acquista il bene dal fornitore e lo cede in uso all’utilizzatore dietro pagamento di un compenso.

Il contratto di leasing offre notevoli vantaggi sia rispetto all’acquisto che al noleggio di un bene: è possibile personalizzare durata e caratteristiche del contratto in base alle proprie necessità; finanziare il costo totale del bene, IVA compresa ed usufruire di eventuali sconti e promozioni grazie al pagamento immediato che la società di leasing effettua nei confronti del fornitore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *